Napoli – Fiorentina: Eurobet non rimborsa la “Sciabolata”

Fuori area o dentro l’area? Poco importa per i tifosi del Napoli, che nella partita contro la Fiorentina del 12 Aprile hanno esultato per un netto 3-0 della propria squadra.

Questione non di poco conto, invece, per i clienti Eurobet, che approfittando della promozione “Sciabolata” hanno scommesso sulla partita in questione sperando in un gol da fuori area. Gol che avrebbe – il condizionale in questo caso è quanto mai opportuno – fatto scattare un rimborso delle eventuali scommesse perdenti fino ad un massimo di 15€.

E tra i clienti che hanno scommesso sfruttando la promozione c’eravamo anche noi.

Quando Mertens ha fatto partire il tiro per il momentaneo 1-0 del Napoli non eravamo certi che il tiro fosse stato fatto da fuori area, ma riguardando bene il replay, si può notare come il tiro parta da fuori area (come da foto quì sopra). Allora abbiamo esultato, ma nonostante le ore passate il rimborso non arrivava.

Contattando il servizio clienti di Eurobet, la loro giustificazione per il mancato rimborso è che il piede sinistro di Mertens fosse sulla linea, quindi il tiro è da considerarsi dentro l’area. Come se un fallo laterale venisse assegnato quando è il corpo di un giocatore ad essere nell’area e non il pallone.

Una politica biasimabile e una giustificazione opinabile quella di Eurobet, che ci ha costretti ad inoltrare un ricorso all’agenzia per il gioco online AAMS. Entro qualche settimana riceveremo risposta e vi aggiorneremo sull’esito. In un caso o nell’altro, Eurobet ha perso un cliente.

E il consiglio che vi diamo è questo: prima di scommettere per una promozione Eurobet, pensateci almeno 2 volte!